Materiali dei materassi gonfiabili

Ci sono incommercio materassi gonfiabili per tutti gli usi. Maggiormente utilizzati nelle attività ricreative; sull’acqua, per il caratteristiche di impermeabilità e il galleggiamento e nei campeggi per la facilità di trasporto, il loro uso risulta in aumento all’interno delle abitazioni, dal momento che risolvono una serie di problemi legati a esigenze di frequenti spostamenti, alla possibilità di ospitare, ecc.

I materassi ad aria si usano anche nella prevenzione di lombalgie o piaghe da decubito. I materiali dei materassi gonfiabili, vengono scelti in base all’uso finale degli stessi. Le materie prime, alla produzione, sono addizionate con diversi elementi, per esempio, il PVC addizionato con plastificanti per ottenerne la flessibilità. Durante le varie fasi della lavorazione dei materiali, vengono eseguiti diversi test di verifica sulla loro idoneità, che deve essere conforme all’uso richiesto. I materiali principalmente usati sono: cotone, plastica, gomma, poliestere, PVC Nella progettazione di un materasso gonfiabile, o materasso ad aria, spesso si uniscono più materiali, per rispondere a esigenze di adattabilità, comodità e design.

Le principali caratteristiche del materasso gonfiabile in PVC sono l’impermeabilità e la resistenza alle perforazioni, spesso la base e il top dei materassi in PVC sono rivestite con tessuti camosciati o floccati, per favorire l’appoggio sul pavimento ed evitare lo scivolamento delle lenzuola. Anche la gomma, la plastica e i tessuti i subiscono modifiche durante i processi di lavorazione, principalmente per poter essere meglio modellabili, ma anche per aumentarne resistenza e inattaccabilità da parte di agenti microbici e allergizzanti. Numerosi test, sempre più rigorosi, vengono effettuati nelle diverse fasi di lavorazione, sulle materie prime e sugli addizionanti; in fase di progettazione sulla funzionalità e sicurezza del prodotto. I test sono garanzia di qualità. Agli articoli in vendita, a norma di legge, sono allegati foglietti illustrativi che riportano le caratteristiche dei prodotti e la certificazione del rispetto della qualità.